Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Polizia amministrativa

 
 
 
 
 
 
 Home  Polizia amministrativa » Verbali Covid-19
Verbali Covid-19

Con deliberazione n 175 di data 12 febbraio 2021 Ŕ stata ratificata la competenza del Servizio Polizia amministrativa provinciale in merito alla ricezione dei rapporti relativi alle violazioni delle ordinanze emesse dal Presidente della Provincia per fronteggiare l'emergenza da covid-19 ed all'adozione dei conseguenti provvedimenti previsti della legge 689/1981 (tale ratifica segue la precedente disposizione del Direttore generale prot. 319146 di data 15 giugno 2020).

 
Verbali Covid-19
  • Scritti difensivi

     

    Tutti coloro che sono stati sanzionati per la violazione delle ordinanze emesse dal Presidente della Provincia hanno la facoltà, entro il termine di 30 giorni dalla data della contestazione o notificazione del verbale, di far pervenire al Servizio Polizia amministrativa provinciale (serv.polamm@pec.provincia.tn.it) scritti difensivi / documenti e di chiedere di essere sentiti (vedi art. 18 legge 689/1981).

     

    A tal fine non è necessaria l'assistenza di un avvocato e neppure il pagamento di marche da bollo o di altri oneri.

     

    Per eventuali informazioni è possibile contattare il dirigente dott. Franco Sponga tramite la segreteria del Servizio (0461/494850).

     

    Si evidenzia che per la violazione dei decreti adottati dal Presidente del Consiglio dei Ministri la competenza risulta essere del Commissariato del Governo e non della Provincia (risulta comunque necessario leggere attentamente quanto riportato nei verbali di accertamento delle sanzioni).

     
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy